La storia del Cagliari
Tutta la cronistoria rossoblù, partita per partita
2016/17
Coppa Italia
Questa edizione della Coppa Italia, disputatasi nella formula oramai consolidata degli ultimi anni, sempre ad eliminazione diretta, ha visto per il terzo anno consecutivo il successo della Juventus, prima squadra a riuscire a vincere tre volte di seguito questo trofeo. Ultima antagonista della formazione piemontese nella finale in gara unica disputata, come di consueto, a Roma, è stata, come due anni prima, la Lazio.

Nel resto del torneo, iniziato un po’ prima del solito, per l’esattezza il 29 luglio, da registrare ancora una volta la buona prova dello Spezia, rappresentante della Serie B, giunto agli ottavi di finale dopo la brillante prova della stagione precedente, chiusa ai quarti di finale. Che hanno comunque vista rappresentata la Serie B grazie alla presenza del Cesena.

In quanto al Cagliari, il debutto nel torneo, avvenuto nel terzo turno eliminatorio, con la prima uscita stagionale ufficiale, ha avuto un protagonista assoluto e un po’ inatteso in Borriello, all’esordio in rossoblù, che ha realizzato quattro delle cinque reti con le quali il Cagliari ha liquidato al Sant’Elia la Spal. Degno preludio della stagione da protagonista che vivrà l’attaccante rossoblù.

Il Cagliari, opposto nel turno successivo alla Sampdoria, dimostrava un assoluto disinteresse alla competizione, che sarebbe stata dovuta onorare meglio, presentandosi a Genova con una formazione imbottita di riserve e elementi della formazione primavera rimediando così una sonora sconfitta 3-0 e venendo così eliminata.

La precoce eliminazione dei rossoblù, tuttavia, non impediva a Borriello di laurearsi co-capocannoniere del torneo insieme a Pandev del Genoa e Dybala della Juventus ma con una media nettamente superiore, visto che il cagliaritano ha disputato una sola gara e un complessivo di minuti di gioco inferiore di più di un terzo rispetto a Pandev e più di un quarto rispetto a Dybala. Borriello, nella storia della Coppa Italia, è il terzo calciatore del Cagliari a laurearsi capocannoniere del torneo dopo Riva e Mboma.