La storia del Cagliari
Tutta la cronistoria rossoblù, partita per partita
benvenuti
Queste poche righe per presentare questo sito che si propone l’obiettivo, per la verità un po’ ambizioso, di mettere in rete tutti i tabellini delle partite ufficiali del Cagliari a partire dall’esordio a livello nazionale, avvenuto con una fugace apparizione nella edizione 1926/27 di Coppa Italia.

Al momento posso dire di essere a buon punto, potendo mettere a disposizione di tutti i dati relativi a circa tremila partite, cioè la quasi totalità delle gare di campionato, che verrà implementata il prima possibile con quanto mancante, e la totalità delle partite internazionali dei rossoblù.

Rimane da completare la sezione dedicata alla Coppa Italia, che verrà anch’essa messa in rete a breve ma credo comunque di potere dire, già da adesso, che questa è, al momento, la più completa e dettagliata cronistoria del Cagliari presente sul web.

Oltre a mettere a disposizione di tutti i tabellini delle partite che in quasi cent’anni di storia hanno visto protagonisti i rossoblù sui campi di tutta Italia, facendo appassionare generazioni di tifosi, ho anche cercato di tracciare, per ogni competizione, un profilo storico.

Considerato che chi vi scrive è nato nel 1972, è ovvio che per le annate che non ho potuto vivere ho cercato di tracciare un racconto basandomi sulle cronache dell’epoca, mentre per le stagioni più recenti ho anche attinto alla mia memoria di tifoso visto che anch’io sono stato e sono tuttora, nel mio piccolo, protagonista della storia del Cagliari. Svolgendo il ruolo del tifoso, come tanti altri.

Perché, va ricordato, presidenti, calciatori, allenatori passano. I colori e i tifosi restano e sono anch’essi protagonisti e testimoni della storia.

Raccontando tutte le competizioni ho cercato, per quello che non ho potuto vedere di persona, di essere più fedele a quanto ho letto in tutto ciò per cui mi sono documentato, mentre per quello che concerne i tempi più recenti ho cercato di essere il più obiettivo possibile anche se il tifoso, in quanto tale, è innamorato e quindi mai obiettivo.

Buona navigazione.